Come Presentare I KPI Nel Report Excel

posted in: Italian | 0

Come eseguire il rapporto Kpi di Excel

C’è nessuna posizione desiderata per quanto riguarda le metriche e i rapporti KPI. Stabilire e monitorare gli indicatori chiave di prestazione è davvero un processo continuo, utilizzando la presentazione del report KPI semplicemente nel ruolo di un modo fantastico per mantenere quasi tutte le parti appropriate allineate e informate. Se sei proprio come me, un eccellente rapporto KPI richiama immagini per essere chiamate in un ufficio aziendale e essere ritenute responsabili sia per te che per le prestazioni del tuo team.

Limited-Time Special: Download All Products Today 60% Off >>

Business Management Software


Rated #1 Excel Dashboards, Scorecards and KPIs Reports



Potrebbe intimidire. Ma una nuova componente naturale dei metodi di lavoro delle aziende intelligenti. Strutturano gli obiettivi intorno a KPI definiti per garantire che tutti – stakeholder, dirigenti, manager e dipendenti – possano monitorare le prestazioni rispetto agli obiettivi.

Affinché KPI raggiunga il successo, quindi, deve evitare buone trappole comuni, come la mancanza di proprietà e responsabilità. Ogni KPI che definisci deve possedere un campione. E quel campione deve comunicare in modo efficace il modo in cui guiderà verso questi parametri.

Ha senso, quindi, che il campione KPI sia responsabile della creazione di report KPI. Un rapporto KPI è davvero una presentazione che riassume le tue prestazioni attuali rispetto ai tuoi obiettivi. Può essere presentato in diversi modi, da fogli di calcolo e diapositive a rapporti scritti formali e, quando preferisco, dashboard.

Un report KPI, oltre a offrire un accesso di facile comprensione e in tempo reale per i propri KPI, può essere utilizzato come report KPI, soprattutto se si desidera fornire una visione dinamica dei dati alla base dei KPI. Un rapporto KPI aiuterà a modellare la conversazione sui grafici decorativi e potrebbe proteggerti dal dover affrettarti alla fine del mese o del trimestre per compilare note per il rapporto KPI. Detto questo, fornire un buon rapporto KPI significa trovare un giusto equilibrio tra la gestione del contenuto e la trasparenza insieme ai propri numeri.

Indipendentemente dal fatto che le cifre siano buone o cattive, fornire agli stakeholder una visione chiara dei numeri. Se sono cattivi, considera la chiave in più per capire perché sono cattivi e assicurati che tutto questo sia articolato. I KPI dovrebbero essere responsabili e limitati nel tempo.

Pertanto, non dovresti parlare approssimativamente degli stessi obiettivi per anni di seguito. Mostra i progressi offrendo agli stakeholder aggiornamenti frequenti e regolari. Una cadenza mensile dei rapporti può mantenere tutti allineati.

Stabilisci obiettivi estesi per i KPI: obiettivi che devono essere raggiungibili ma che, se non hai successo, avrai comunque la capacità di vedere e provare ad essere orgoglioso dei progressi che hai fatto. Se hai impostato l’obiettivo KPI, il tuo rapporto KPI è proprio il modo in cui rimarrai responsabile di tale attenzione. L’azione di presentare il rapporto KPI è davvero un atto di autoaffermazione: si dice a qualcuno cosa si dovrà realizzare, si tenta di farlo e si torna alla serie di progressi.

Rated #1 Excel Dashboards, Scorecards and KPIs Reports



Comments are closed.